State cercando la traduzione di Carnavoyeur siete nel posto giusto.
Qui di seguito troverete il testo e la traduzione di Carnavoyeur, sesta traccia dell’ottavo album in studio del gruppo musicale Queens of the Stone Age, pubblicato nel 2023.
Eccovi il testo di Carnavoyeur della rock band Queens of the Stone Age e la sua traduzione.

Vi ricordiamo che potete trovare in promozione l’album e tutti gli accessori della band al seguente link: Promo QOFSA

Carnavoyeur Qotsa Testo

Carnavoyeur Qotsa Traduzione e Testo

Nothing, nothing
Nothing inside
And there’s no reason to cry
Just fade away like love
Clutching, hanging
By a nail in this life
Desperate always
Always looks that way

Free fall from the nest, then glide to the left
A shine catch the eye, so flow to the right
Flying high, realize there are no more mountains to climb

When there’s nothing I can do
Accept, enjoy the view
When there’s nothing I can do
I smile

Minutes, seconds
And so little time
Give your secrets away?
Well, whisper in my ear
Every living thing will die
From the king of the jungle to butterfly
The only sin is waiting too long

When there’s nothing I can do
I smile
I smile
Wide
Ooh

Free fall from the nest, then glide to the left
A shine catch the eye, so flow to the right
Flying high, realize there are no more mountains to climb

We live, we die
We fail, we rise
I’m a vulture, so I hear goodbyes
There’s no end to life
On and on, always life
On and on, always life

Carnavoyeur Qotsa Traduzione

Niente, niente
Non c’è niente dentro e
Non c’è alcun motivo per piangere
Svanisce come l’amore
Stringendo, impiccando
Con un chiodo in questa vita
Sempre disperato
Sembra sempre così

Caduta libera dal nido, poi scivolo a sinistra
Uno splendore attira l’attenzione, così scorro verso destra
Volando in alto, mi rendo conto che non ci sono più montagne da scalare

Quando non c’è niente che possa fare
Lo accetto, mi godo la vista
Quando non c’è niente che possa fare
Sorrido

Minuti, secondi e
Un po’ di tempo
Diffondi i tuoi segreti?
Beh, sussurra nel mio orecchio
Ogni cosa vivente morirà
Dal re della giungla alla farfalla
L’unico peccato è stato aspettare troppo

Quando non c’è niente che possa fare
Sorrido
Sorrido
In modo smagliante
Ooh

Caduta libera dal nido, poi scivolo a sinistra
Uno splendore attira l’attenzione, così scorro verso destra
Volando in alto, mi rendo conto che non ci sono più montagne da scalare

Viviamo, moriamo
Falliamo, sorgiamo
Sono un avvoltoio, sento gli addii
Non c’è fine alla vita
Ancora e ancora, la vita per sempre
Ancora e ancora, la vita per sempre

Vi ricordiamo che potete trovare in promozione l’album e tutti gli accessori della band al seguente link: Promo QOFSA