Tutto ciò che devi sapere sull’improvviso allontanamento tra il chitarrista Tommy Johansson e la band Sabaton, dopo ben sette anni di collaborazione. Proviamo a scoprire cos’è successo!

Erano quasi dieci anni che Tommy Johansson suonava con i Sabaton, gruppo power/heavy metal svedese, ma ora sembra proprio che il loro tempo insieme sia ufficialmente finito.

Sui canali social è infatti arrivata la comunicazione ufficiale di questa separazione artistica:

Dopo sette anni straordinari passati insieme, il nostro chitarrista Tommy ha preso la decisione di lasciare i Sabaton per intraprendere un nuovo percorso. Gli auguriamo il meglio per le sue future avventure. Siamo una famiglia saldamente unita e continueremo a sostenerlo nelle sue nuove imprese. Tommy si è unito a noi nel 2016, ma la nostra amicizia è nata molto prima, risalendo al nostro primo incontro dopo un concerto nel 2005. Come membro prezioso della band, ha lasciato un’impronta indelebile attraverso innumerevoli ricordi indimenticabili.

Tommy non ci lascerà immediatamente; resterà con noi per un po’ per assicurare una transizione fluida al chitarrista che prenderà il suo posto. Anche se una parte del suo grande cuore rimarrà per sempre con i Sabaton, comprendiamo che deve perseguire i suoi sogni. Anche se non ci sveglieremo più ogni giorno accanto a lui nel tour bus, siamo convinti che le nostre strade si incroceranno ancora molte volte in futuro, sia sul palco che fuori.

Vola alto con le tue ali e le tue corde, fratello!

Tommy Johansson saluta i Sabaton: le parole del chitarrista

Riguardo la questione, il chitarrista Tommy Johansson si esprime con queste parole:

Questa è stata la decisione più difficile che abbia mai preso in tutta la mia vita.

Come molti di voi sapranno, faccio molte cose al di fuori dei Sabaton. Suono con un’altra band, mi esibisco con vari artisti e ho una carriera come cantante che ho messo da parte per anni per concentrarmi sui Sabaton. Dopo aver fatto questo per sette anni, sento che è arrivata l’ora di iniziare a seguire il mio cuore. Ciò significa che non andrò più in tour con i miei fratelli Sabaton e non incontrerò più tutti voi grandiosi fan dei Sabaton.

Non smetterò mai di suonare. Sarò ancora in tour con i Majestica e con altri progetti, ma non allo stesso livello dei Sabaton ovviamente. Sono sicuro che incontrerò voi fan on the road in futuro. I miei fratelli Sabaton e la migliore crew del mondo saranno per sempre la mia seconda famiglia e mi mancherà passare del tempo con tutte queste meravigliose persone. Ci siamo divertiti tantissimo insieme. Ho imparato così tanto sulla vita, sulla musica e sui tour che non avrei mai imparato da nessun’altra parte.

Un enorme ringraziamento a tutti voi fan dei Sabaton per avermi accolto come nuovo chitarrista nel 2016. Sono certo che accoglierete la persona che prenderà il mio posto. Ciao a tutti e ci rivedremo presto!