Da pochissimo è stata annunciata la scomparsa del batterista e co-fondatore dei Blackberry Smoke, Brit Turner. Il musicista aveva appena 57 anni ed era purtroppo malato da tempo.

La band Blackberry Smoke ha fatto sapere sui social della morte di Brit Turner, batterista e co-fondatore del gruppo statunitense. Malato da tempo di gliobastoma, forma tumorale molto aggressiva che colpisce il cervello, l’artista si è spento il 3 marzo all’età di 57 anni. Solo lo scorso anno era stato colpito anche da un grave attacco cardiaco.

Brit Turner: muore il batterista dei Blackberry Smoke

I membri dei Blackberry Smoke hanno espresso il loro cordoglio sui social della band:

È con profondo dolore che informiamo tutti che nostro fratello Brit Turner è passato a miglior vita. Se avete avuto il privilegio di conoscere Brit a qualsiasi livello, sapete che era la persona più premurosa, empatica, determinata e affascinante che si potesse sperare di incontrare. Brit era il “Vero Nord” di Blackberry Smoke, la bussola che ha istituito l’ideologia che continuerà a guidare questa band. Brit ha combattuto contro il glioblastoma da quando gli è stato diagnosticato nell’autunno del 2022 e ha lottato ogni giorno. Chiediamo preghiere per la sua famiglia e i fratelli della band. Ulteriori informazioni sugli arrangiamenti saranno fornite prossimamente. Grazie a tutti coloro che hanno sostenuto e sono stati presenti per Brit e la sua famiglia durante questa lotta.

Se desiderate continuare a sostenere la famiglia di Brit in questo momento, per favore visitate il link factrelief.org nella nostra bio.

Blackberry Smoke Brit Turner -2