Alice Cooper ora è anche il nome di un antichissimo fossile. Si tratta dei resti del Serpula alicecooperi, un verme serpulide risalente a 190 milioni di anni fa. Qualche dettaglio in più su questa curiosa attribuzione.

Non è la prima volta che un artista ha l’occasione di dare il proprio nome ad un fossile. La stessa cosa è già successa anche con Lemmy dei Motörhead, Tommy Iommi dei Black Sabbath e King Diamond, ma adesso anche Alice Cooper può vantarsi dello stesso “successo”.

Si tratta del Serpula alicecooperi, un curioso verme serpulide marino che vive in un tubo calcifico da lui formato. Filtra l’acqua del mare attraverso i suoi tentacoli e – al primo segnale di pericolo – può ritirarsi nel suo “tubo”. La scoperta è della geologa dilettante Mette Hoftstedt sull’isola di Bornholm, in Danimarca.

Alice Cooper: ora il suo nome è anche quello di un fossile con 190 milioni di anni

La ricerca che ha portato alla descrizione e alla denominazione del fossile è stata realizzata dagli studiosi Tomas Koči del Museo di Storia Naturale di Praga, Jesper Milàn e Sten Lennart Jakobsen del Geomuseum Faxe, insieme ad Arden Basforth del Museo di Storia Naturale della Danimarca. Le parole di Milàn:

Durante l’analisi del fossile, ci siamo immediatamente resi conto di essere di fronte a una specie mai vista prima di verme serpulide. Essendo al contempo un paleontologo e un appassionato di musica metal e rock, ho sempre creduto che, se esisteva qualcuno meritevole di avere un fossile battezzato in suo onore, quel qualcuno fosse Alice, data la sua profonda influenza sulla musica negli ultimi cinquant’anni. La sua musica ha accompagnato gran parte del mio lavoro di ricerca. I vermi serpulidi si distinsero come pionieri nel loro specifico modo di vivere sin dalla loro comparsa, diventando una presenza significativa negli ecosistemi marini all’alba del periodo Giurassico, circa 190 milioni di anni fa, e sono sopravvissuti fino ai nostri giorni. Alice, allo stesso modo, è stato un pioniere del genere shock rock fin dalla sua emergenza alla fine degli anni ’60, mantenendosi attivo e influente ancora oggi.

Alice Cooper il suo nome a un fossile del Giurassico -2